Shop online

AUGURI DI BUONA E SANTA PASQUA

Carissimi,
a nome mio e dell’intera squadra della Mucci Giovanni Srl, desidero esprimere a tutti ed in particolare ai cari amici delle regioni più colpite, sentimenti di sincera vicinanza, in questo momento così cupo. Il “mostro invisibile”, sta flagellando tutta l’ umanità e si sta “impegnando” per farci soccombere ma, non avrà il sopravvento.

In fondo al tunnel c’è sempre la Luce che già si intravede.

Dobbiamo essere ottimisti perché, con gradualità, tutto tornerà come e meglio di prima, nonostante i postumi sull’economia che il coronavirus lascerà. Sono personalmente convinto che ci sarà una rinascita, oserei dire un nuovo Risorgimento.

La ripresa si attuerà con o senza l’Europa che, in questo così duro frangente, non ha dato prova di “amicizia” ma, di assoluta indifferenza. È nostro dovere comunicare sentimenti di fiducia, nonostante, l’orizzonte non sia nient’affatto roseo. Guardiamo con straordinaria ammirazione a coloro che ci hanno preceduti nel secolo scorso, attraversato da due eventi bellici mondiali e ben tre pandemie, hanno sempre ricominciato con coraggio e caparbia determinazione.

Il futuro è dei nostri figli e del mondo intero, anche se con le sue contraddizioni e difficoltà……… la vita è bella.

Un affettuoso abbraccio virtuale a Voi e ai Vostri cari.

Ad majora semper !
Mario Mucci


Riportiamo la risposta di una storica amica e collaboratrice della famiglia Mucci

Solo una persona generosa può compiere gesti di vicinanza e condivisione in momenti difficili come questi che azzerano impegno, fatica, energie anche finanziarie e lasciano immersi in un limbo desolante di solitudine,di sfiducia,d'incertezza su un futuro pieno di dubbi e perplessità.

La ringrazio, signor Mario, per la sua lettera con cui invia il suo abbraccio e il suo incoraggiamento ai suoi collaboratori vicini e lontani e con un senso di fraterna solidarietà che non è proprio da tutti.
Sono sicura che questi giorni di sosta forzata da ogni attività ci renderanno più attenti e sensibili alle necessità altrui.

Una serena Pasqua, attendendo, come lei fiduciosi, una pronta ripresa

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Resta aggiornato su novità e prodotti

Iscriviti alla nostra newsletter